PROGRAMMA 2018

Scarica il programma in formato pieghevole Programma.Cicloescursioni.2018
18 Febbraio

Da Levanto a Sestri Levante

1.Levanto.Sestri.2018

11 Marzo

Collina Reggiana in compagnia

Cicloescursione di mezza giornata

2.Collina.11Marzo.2018

15 Aprile

A Vignola tra i ciliegi in fiore

3.Vignola.2018

Dal 21 al 25 Aprile

Ischia non è solo terme

Cicloescursioni in MTB e programma trekking per accompagnatori

4.Ischia.2018

dal 28 Aprile al 1 Maggio

4 gg intorno a Torino

 

13 Maggio

Parco storico di Monte Sole

Da Marzabotto a Monte Sole

 

29 Maggio

Pedalare coi licantropi

Notturna sulle colline di Reggio E.

7.Notturna.29Maggio2018

2 e 3 Giugno

Lago di Viverone e Serra di Ivrea

Su e giù dalla Morena

8.Serra.Viverone.2018

10 Giugno

Le Foreste della Val d’Ozola

Presa Alta, Bargetana e Rio Re

9.BargetanaRioRe.2018

dal 13 al 15 Luglio

I trail della Val di Sole

 

dal 11 al 18 Agosto

Dolominbici 2018

7 gg in Val di Fassa

 

dal 23 al 26 Agosto

La Strada delle 100 Miglia

Da Parma a Luni

 

30 Settembre

Pietrapazza e Zuccherodante

Appennino Romagnolo

13.Zuccherodante.2018

dal 1 al 4 Novembre

Via Francigena e non solo

Da Firenze a Orvieto Viaggio MTB

ETICA E CODICE DI COMPORTAMENTO

Il cicloescursionista deve avere un comportamento tale da non nuocere a se stesso, agli altri ed all’ambiente.

I percorsi vengono scelti in funzione di tracciati e/o condizioni ambientali che consentono il passaggio della MTB senza arrecare danno al patrimonio naturalistico; si deve evitare di uscire dal tracciato e l’utilizzo di tecniche di guida dannose, quali ad esempio la derapata.

Il mezzo in uso deve essere in condizioni meccaniche efficienti e corredato del kit di riparazione di emergenza; l’abbigliamento, l’attrezzatura e l’equipaggiamento devono essere adeguati alle condizioni meteo ed al percorso da affrontare.

In Italia l’uso del casco in bicicletta è obbligatorio solo per i minori e durante l’attività sportiva. Il cicloescursionismo non è sport quindi non vi è titolo per poter obbligare l’uso del casco. Tuttavia, il suo utilizzo sia in salita che discesa è fortemente raccomandato e chi decide di non indossarlo se ne assume tutte le responsabilità.

La velocità di conduzione deve essere commisurata alle capacità personali, alla visibilità ed alle condizioni del percorso, in modo da non creare pericolo per sé e per gli altri.

Occorre sempre dare la precedenza agli escursionisti a piedi, che devono essere garbatamente avvisati a distanza, a voce o con dispositivo acustico.

La scelta dei percorsi deve tenere conto delle personali capacità fisiche, tecniche ed atletiche.

Consultare il regolamento

 

TIPOLOGIE DI CICLOESCURSIONI  

  • CICLOTURISTICA: Strade e piste ciclabili, tratti sterrati. Bassa velocità di conduzione
  • FACILE: Difficoltà prevalente MC, possibili tratti BC. Bassa velocità di conduzione
  • MEDIA: Difficoltà prevalente MC e BC; possibili tratti OC e tratti di salite ripide da farsi a spinta.
  • IMPEGNATIVA: Difficoltà prevalente BC  e  OC; sentieri ripidi da fare a spinta. Sono necessari  allenamento e buone capacità tecniche

SCALA DELLE DIFFICOLTA’ (estratto dal  manuale  CAI)

  • TC – Turistico.
    Percorso su strade sterrate dal fondo compatto e scorrevole, di tipo carrozzabile.
  • MC- Per cicloescursionisti di media capacità tecnica.
    Sterrate con fondo poco sconnesso o poco irregolare (tratturi, carrarecce…) o  sentieri con fondo compatto e scorrevole.
  • BC – Per cicloescursionisti di buone capacità tecniche.
    Sterrate molto sconnesse o mulattiere e sentieri dal fondo sconnesso ma abbastanza scorrevole o compatto ma irregolare, con qualche ostacolo naturale, per es. gradini di roccia o radici.
  • OC – Per cicloescursionisti di ottime capacità tecniche.
    Come sopra ma su sentieri dal fondo molto sconnesso e/o molto irregolare, con presenza significativa di ostacoli.

Le cicloescursioni contrassegnate con BERIV sono di lunghezza, impegno fisico e tecnico considerevoli; sono rivolte a bikers allenati e di buone capacità tecniche. E’ richiesto il certificato di idoneità sportiva. Ai soci di Beriv Multisport  sono riservate particolari condizioni.

Programma, mete e percorsi potranno subire variazioni in relazione alla situazione meteo ed alle condizioni di percorribilità dei sentieri.

Alcune escursioni potranno essere annullate qualora non si raggiunga il numero minimo di iscritti prefissato.

 

Annunci